Perchè sono tra noi E-mail

In questi ultimi anni, si è scritto molto riguardo ai bambini Indaco, ai bambini Psichici e, più di recente, ai bambini Cristallo.

Che si conoscano o meno queste definizioni, la maggior parte delle persone concorderà sul fatto che l’attuale generazione è molto diversa da quelle precedenti. In un certo modo questi bambini sembrano essere più svegli, più intelligenti e più saggi.

Questi bambini sono attratti dalle tecnologie complesse e difficili che padroneggiano con facilità; sono appassionati, concentrati e schietti riguardo alle proprie emozioni; considerano importanti i rapporti interpersonali, non sono disposti a essere controllati da vecchie idee e ne hanno di proprie e di ben definite riguardo al modo in cui desiderano vivere.

Possiedono una forte volontà e un forte senso di autostima e spesso rifiutano di essere dominati da sistemi autoritari, siano essi scuola o famiglia. A scuola spesso hanno problemi e vengono etichettati come affetti da ADD o da ADHD e da adolescenti tendono a essere coinvolti nella droga, nell’alcool e in altre forme di comportamento disfunzionale estremo.

Chi sono questi bambini e perché il loro comportamento è così eccessivo?


UNA CRISI GLOBALE

Al fine di comprendere la ragione per la quale questi bambini sono giunti sul Pianeta Terra in questo momento storico, dobbiamo capire perché i loro doni speciali siano adesso necessari. Il motivo è che la nostra amata Terra, ha raggiunto un punto di crisi nella sua evoluzione.

Noi come suoi figli ci troviamo a un impasse, abbiamo raggiunto un punto di arresto nella nostra crescita, ci siamo circondati di sistemi che sono divenuti impersonali e non sono più funzionali al bene più grande dell’umanità.

Abbiamo creato dei sistemi economici, educativi e sanitari, che un tempo erano rivolti all’assistenza della collettività ma che ora sembrano essere maggiormente incentrati su avidità e profitto. Un numero esorbitante di persone nel mondo diventano sempre più povere sia in termini materiali che spirituali, mentre una piccola minoranza accumula per sé sempre più ricchezza e potere.

Come Esseri Umani ci siamo dimenticati che noi siamo una famiglia e che condividiamo una casa comune: la Terra. Continuiamo a devastare il nostro Pianeta in nome dello sviluppo e a ucciderci in guerre insensate, spesso combattute in nome di religione e libertà.

È in questo contesto che sono arrivati i bambini Indaco e Cristallo, i Figli delle Stelle. Guerrieri spirituali, venuti per trasformare la nostra coscienza, sono qui per renderci consapevoli di quello che stiamo facendo a noi stessi e di come dobbiamo cambiare la società per creare condizioni più amorevoli, più pacifiche e di maggior nutrimento che favoriranno la nostra crescita come specie umana.