La decisione E-mail

Gli abitanti della, Terra saranno nuovamente confrontati con una decisione che modificherà la loro vita. Termina un periodo, un ciclo d'evoluzione e così, per gran parte dell'umanità verrà persa una buona occasione: l'occasione di volvere ad un gradino evolutivo superiore assieme al nostro pianeta Terra, che si trova in una fase di trasformazione, come l'umanità odierna non ha mai vissuto.

Queste trasformazioni subentrano in determinati periodi quando i pianeti del cosmo salgono di un gradino nel corso della loro evoluzione. Quando questo succede, i pianeti si avvicinano al Grande Sole Centrale, al Sole che nutre il Cosmo intero, e sono quindi più esposti all'energia che sulla Terra viene chiamata “Luce del Cristo”, “Etere cosmico” oppure “Od”.

Da secoli la nostra Terra è in evoluzione verso il Grande Sole Centrale, e tutto e tutti che ci si trovano subiscono l'influsso di una crescente carica energetica, che raggiunge tutti gli esseri di questo mondo.
La Terra è in avvicinamento alla quarta dimensione, in una fase di transizione all'”Epoca dell'Acquario.”

Questa “Luce”, o Alta Energia, che si divide in molti raggi, si irradia più forte del solito sulla Terra predisponendo ogni essere ai futuri stati energetici. Parlando di energie intendiamo indicare tutte le energie creatrici che oscillano su diverse frequenze e che influenzano tutti gli elementi fisici e spirituali.

Purtroppo, non tutti gli esseri viventi possono assorbire senza problemi queste nuove energie che scorrono verso la Terra. Per poter vivere in una nuova epoca dobbiamo essere più attivi e modificare il nostro comportamento, il modo di alimentarci, tutta la nostra vita affinché i nostri corpi si trasformano senza problemi, diventando cosiddetta “materia esile”.

Questa Luce energetica che in noi confluisce attraverso il chakra cranico, che è il più alto dei sette centri energetici, ci aiuta a modificare il corpo fisico, trasformandone la struttura dei nostri atomi.

È quindi necessario, per i motivi suesposti e per altri che seguiranno, che gli abitanti della Terra decidano già adesso se vogliono seguire questa “Luce”, e continuare con più coscienza verso un nuovo periodo di pace universale, oppure opporsi e perdere l'occasione di collegarsi, assieme alla Terra, alla comunità cosmica.