Proposta di salvezza E-mail

Ciò che segue è già noto a diversi milioni di uomini ma, altri milioni li verranno in qualche modo a sapere.

Il salvataggio della popolazione terrestre, dai prossimi sconvolgimenti, sarà effettuato da civilizzazioni extraterrestri con le loro navi spaziali a raggi luminosi. I nostri fratelli delle stelle hanno da tanto tempo parcheggiato le loro navi attorno alla Terra per evacuare in caso estremo.

Poiché essi hanno già in parte affrontato, sui loro pianeti, situazioni simili a quelle che avverranno sulla Terra, essi possono meglio considerare ciò che accadrà e ci offrono quindi il loro aiuto.

Purtroppo molti uomini, che si considerano unici esseri esistenti nel cosmo, non accettano niente e nessuno fra sé e Dio, e quindi non accettano l'esistenza di esseri extraterrestri. Questa però è pura arroganza, poiché con l'immensità del cosmo, già con un minimo calcolo delle probabilità, ci viene confermato che possono esistere altre forme di vita.

Perché mai un aiuto dagli “extraterrestri”? Esistono prima di tutto? E se esistono davvero, da dove provengono? Vengono veramente per aiutarci? Ci occorre questo aiuto? Approfittano forse della nostra debolezza per conquistarci e per sottometterci come viene talvolta mostrato nei films di finzione? Non sarebbe meglio che si occupassero dei loro affari e restassero a casa? Oppure è il prospettato salvataggio da parte extraterrestre una fuga dalla “realtà”? Un ramoscello al quale molti si aggrappano per non precipitare nel vuoto?

Queste sono domande ed osservazioni che molti si pongono. I capitoli seguenti vi aiuteranno a trovare, le adeguate risposte.