L'evacuazione E-mail

Attualmente, per l'imminente evacuazione, diversi milioni di navi a raggi Luminosi (17 milioni) sostano pronte attorno alla Terra. Esse si trovano in uno stato eterico, una alta oscillazione, la cui presenza non può essere percepita dall'occhio umano. Queste navi sono pronte giorno e notte per accogliere coloro che vogliono lasciarsi salvare.

I nostri fratelli e sorelle delle stelle annunciano l'inizio dell'evacuazione, che avrà luogo durante le catastrofi, tramite radio, TV, o telepatia. Anche se i nostri apparecchi non saranno inseriti, i fratelli e sorelle delle stelle, con la loro alta frequenza potranno in ogni momento inserirsi in ogni apparecchio.

Poco dopo vedremo milioni di navi a raggi luminosi, emananti un bianco raggio di Luce, (raggio di lievitazione) planare velocemente verso la Terra. Esse non saranno obbligate ad atterrare poiché, per questione di tempo, ciò non sarebbe possibile, ma noi potremo ugualmente entrare nei raggi di lievitazione dal punto in cui ci troveremo. Perciò gli uomini saranno salvati anche da situazioni apparentemente incredibili, come lo indica la copertina. I nostri corpi, resi esili dalla cambiata alimentazione, lieviteranno nei vascelli spaziali.

Questi ultimi ci trasporteranno sulle navi-madre, stazionate lontane dalla Terra. Su queste navi-madre ed anche sui pianeti, su cui saremo evacuati durante il periodo di trasformazione, evolveremo ad un livello superiore, sia tecnico che spirituale, ed in seguito ritorneremo a colonizzare la Terra, che nel frattempo è stata pulita ed ha subito un'inversione dei poli. Durante questo nostro “periodo d'insegnamento” la Terra subirà una pulizia generale col fuoco, che è l'elemento più forte per sciogliere le forze negative. Tutta la Terra sarà un fuoco ed in seguito nulla sarà come noi la conosciamo oggi.

Però ogni uomo, anche il peggior criminale, potrà salvarsi se rinuncia ai beni terreni e decide, nel profondo del cuore, di vivere secondo le leggi cosmico/divine. Anche chi si decide all'ultimo minuto sarà salvato.

Durante questa grande evacuazione verranno dapprima salvati i bambini, poi tutti gli ammalati, chi necessita di cure e infine tutti gli altri che per 'loro volere' vorranno andarsene. Tuttavia nessun sarà costretto perché i fratelli spaziali della Luce rispettano la libera scelta degli uomini.

Così come gli uomini, anche gli animali destinati alla nuova era, saranno evacuati. Le bestie capiranno istintivamente che è un bene per loro e quindi saliranno sulle navi senza paura, come pure dovrebbero fare gli uomini.

Purtroppo molti, troppi uomini non vorranno salire! Non solo per paura o insicurezza ma perché, guidati dal loro egoismo, non vogliono staccarsi dai loro beni, dai parenti, dagli amici e conoscenti.

Purtroppo, il distacco dalla Terra e l'abbandono dei beni è necessario perché, nella nuova era, subentrerà una nuova scala di valori e gli uomini vivranno e lavoreranno con un'altra coscienza.

Sicuramente conoscerete la frase: “Uno resterà sul campo e l'altro verrà rimosso” (vedi Matteo 24: 40). Così esatta viene descritta nella Bibbia questa situazione. La lolla verrà indubbiamente separata dal frumento. Ogni uomo della Terra lo saprà e riceverà ciò che ha seminato durante tutte le sue incarnazioni. Ma non perdiamo tempo a studiare, chi è la lolla e chi il frumento. Impegnandoci piuttosto ad occupare sensatamente il tempo che ci resta, poiché presto sapremo dove ognuno di noi apparterrà, chi sarà con Gesù e chi non lo sarà.