Messaggi dell'Arcangelo Michele

Il Potere e la Maestà degli Elementi

8 marzo 2012 - Traduzione di Magda Cermelli ©

Amati Maestri,

Una comprensione degli elementi di Fuoco, Aria, Acqua  e Terra, che sono componenti, aspetti o elementi unici della natura di Dio nostro Padre/Madre  all’interno di questa esperienza sub-universale, è di vitale importanza mentre cercate una maggiore saggezza e maestria del Sé. Questi sono i quattro elementi principali che sono stati codificati nel sistema corporeo della forma umana originaria per contribuire alla realizzazione e alla maestria del Sé sul piano materiale dell’esistenza. Questi elementi vengono  forniti a tutta la materia creata in questo sotto-universo tramite il grande Ir-RAGGI-amento dei dodici Raggi della Coscienza Divina dall’Essenza Centrale del Cuore di Dio nostro Padre/Madre.

  • Il Corpo Eterico ed il Sé Spirituale sono in sintonia ed alimentati dall’Elemento del Fuoco Cosmico.
  •  Il Corpo Mentale risuona ed è energizzato dall’Elemento Aria/Etere.
  • Il Corpo Emozionale è in sintonia con l'Elemento Acqua e ne è influenzato.
  • Il Corpo Fisico è ancorato ed in sintonia con l’Elemento Terra per la durata del viaggio di ogni Anima nei regni della densità, dalla prima alla quarta  dimensione.

Le qualità, gli attributi e le virtù dei Sette Raggi della Coscienza Divina per questo sistema solare sono state messe all’interno delle sfere di Luce. Queste sfere, conosciute come chakra, sono state progettate per girare ad una velocità elevatissima, che le faceva apparire come coni vorticanti di Luce che s’irradiano dalla parte posteriore ed anteriore del corpo fisico. Pertanto, voi state costantemente irradiando frequenze di Luce fuori verso il mondo della forma. Il potere dei modelli vibrazionali, così come il livello di frequenza delle armoniche che proiettate, determinerà se sperimenterete gioia, pace ed abbondanza o limitazione, stress e discordia. Ogni cellula vivente nel vostro corpo è un condensatore che immagazzina le memorie ed i modelli energetici. Per ogni sensazione ci sono le secrezioni prodotte dalle ghiandole endocrine che corrispondono ai modelli emozionali che emettete. Si potrebbe pertanto dire che c’è un modello energetico specifico di odio ed un modello energetico d’amore e così via per vari gradi, a seconda della potenza, della forza e coerenza dell’energia che proiettate.

Quando iniziate il viaggio di ascensione per ritornare ai regni di Luce, voi perdete gradualmente la densità nel vostro vascello fisico – non necessariamente la massa corporea – ma la vostra forma corporea inizia ad entrare in risonanza con frequenze di luce sempre più elevate. Mai prima d’ora così tanti Maestri di Luce hanno camminato sulla Terra tra le masse. Molte anime coraggiose hanno avuto la possibilità di lasciare il pianeta e continuare il loro lavoro/missione dalle  Città Celesti di Luce, o continuare il loro servizio all’umanità all’interno della struttura dell’ambiente terreno da loro scelto. Desideriamo che tutti voi sappiate che siamo molto contenti di tutti quelli di voi, Portatori di Luce, che stanno attraversando con decisione le fitte valli oscure delle tenebre al fine di creare un sentiero di Luce per coloro che seguono.

Acquisire la padronanza dei quattro elementi della Coscienza Divina vi aiuterà a creare un flusso costante dell’energia del Sacro Fuoco attraverso il sistema dei chakra e del vascello fisico. Il veicolo del Corpo  Eterico è composto dall’ Elemento Fuoco.  Nella fase iniziale del vostro processo di ascensione, le frequenze vibrazionali più raffinate della Coscienza Divina devono dapprima filtrare attraverso il Corpo Eterico per poi iniziare gradualmente a scorrere liberamente in tutto il veicolo fisico. Dovete costruire lentamente una tolleranza a queste raffinate frequenze di Luce Divina in modo che esse non creino troppo disagio o facciano danni fisici. L’energia del Sacro Fuoco, le Particelle Adamantine, inizialmente devono fluire attraverso il Chakra del Cuore, al fine di essere attivate dalla vostra amorevole attenzione, prima che questo Elisir di Vita possa scorrere liberamente in tutto il corpo. Gradualmente, nel tempo, man mano che le frequenze della vostra Canzone Spirituale diventano più raffinate, sarete in grado di magnetizzare livelli più elevati di energia cosmica ed anche maggiori quantità di Particelle Adamantine di luce.

L’Elemento Aria si concentra sul corpo Mentale, il piano della coscienza mentale. La natura mentale è alimentata dal Sacro Respiro della Coscienza Divina. Ecco perché le tecniche di respirazione che vi sono state date sono così importanti. La consapevolezza spirituale è la fase iniziale critica del risveglio alla propria Natura Divina. Il Terzo occhio, la Ghiandola Pineale, la Ghiandola  Pituitaria, e la Mente Sacra sono tutte componenti importanti del Corpo Mentale.

Il Corpo Emozionale è alimentato dall’Elemento Acqua. Il Corpo Mentale fornisce i pensieri semenza ed il Corpo Emozionale alimenta l’E-mozione o energia in movimento. Come abbiamo spiegato spesso, le vostre creazioni sono o una creazione del corpo dei desideri dell’ego o i desideri e le ispirazioni dell’Anima. La Gola ed il Plesso Solare sono fonti di energia integrale per il Corpo Emozionale. Tuttavia la piena potenza della manifestazione inizia quando avete attinto al Sacro Fuoco della Kundalini o Particelle Adamantine di Luce Divina custodite nel Chakra della Radice, ed avete completato la connessione con la vostra Stella dell’Anima ed il Sé Super Anima in modo da avere accesso all’Antakarana, il Fiume della Vita. L’attivazione ed armonizzazione dei Corpi Mentale ed Emozionale e la fusione dei chakra inferiori e superiori tramite il Chakra del Cuore  portano ad una fusione delle qualità, virtù ed attributi di Dio Padre e Dea Madre all’interno del veicolo fisico. Il vostro livello di divinità si basa  sulla risonanza armonica della vostra Canzone Spirituale, o livelli dimensionali con i quali siete sintonizzati.

L’Elemento Terra attraverso il veicolo fisico è sia un’ancora sia un mezzo per elevarvi nuovamente verso i regni di Luce. Non potete  ignorare il veicolo fisico e portare comunque a termine la vostra missione terrena. Se negate la vostra forma corporea, voi negate la vostra innata unicità divina e la forma complessa, specifica che avete scelto per il viaggio di questa vita nel regno materiale dell’esistenza. Voi, con la guida dei vostri angeli custodi ed il vostro Concilio di Luce, avete scelto il DNA/lignaggio ancestrale appropriato, la razza, la cultura e le circostanze nelle quali sareste nati per questa specifica esperienza di vita. Un ampio spettro di prove, difficoltà ed opportunità sono state programmate per darvi la migliore opportunità di crescita spirituale. Tali eventi sono stati progettati per essere avviati nei momenti opportuni nel corso della vostra vita. Come sempre, vale il libero arbitrio e dipende da ogni persona come vengono gestite le prove e sfruttate le opportunità.  Capite che ogni persona rilascia o emette energia che ha origine dalla Sorgente Divina? State usando questo dono divino innato di Luce/Vita in modo positivo o negativo. Tramite il vostro libero arbitrio, siete i cocreatori, i costruttori della vostra realtà.

Molti di voi stanno sperimentando un processo trasformativo di ascensione nella coscienza, unitamente all’evoluzione fisica per cui il Fuoco della Kundalini immagazzinato nel Chakra della Radice sale rapidamente lungo il sistema dei chakra ed attraverso il veicolo fisico. Anche questo è una parte dinamica e vitale del processo di ascensione. Abbiamo chiesto alla nostra messaggera di condividere con voi un articolo che è stato preparato per uno dei suoi ultimi insegnamenti di saggezza nei webinar online.

Kundalini - Serpente di fuoco

Ronna Herman  “La Sacra Scrivana” Sovrailluminata dall’Arcangelo Michele.

Il Fuoco di Dio, il Fuoco Sacro, il Sacro Fuoco Bianco ed il Fuoco della Kundalini sono tutti termini usati per le Particelle Adamantine di Luce, il combustibile della vita espirato dal Centro Cardiaco del Creatore Supremo.

Kundalini: Una parola sanscrita che significa letteralmente arrotolato. Questo Sacro Fuoco Divino giace arrotolato alla base della spina dorsale e fino a quando non viene attivato, resta assopito o a riposo o incosciente. E’ spesso visualizzato come un serpente addormentato; da qui sono state create parecchie interpretazioni inglesi usando termini come “potere del serpente”. Gli antichi ci dicono che la Kundalini risiede, avvolta in tre spire e mezzo, nel Chakra della Radice alla base della spina dorsale. E’ stata descritta come una fonte residua/di riserva del puro Fuoco di Dio. Secondo gli antichi insegnamenti di saggezza, ci sono due correnti nervose nella colonna vertebrale, una doppia elica a spirale all’interno di un tubo cavo, a volte chiamato “Barra di Potere”, che corre davanti la colonna vertebrale. Il simbolo caduceo, usato come simbolo del guaritore e medico, è un antico disegno di due serpenti attorcigliati intorno ad una barra centrale con le ali sula parte superiore. Potete vedere questo simbolo su Wikipedia.

Con la meditazione e varie altre pratiche spirituali, la Kundalini viene risvegliata ed inizierà a salire attraverso il sistema dei chakra lungo la colonna vertebrale. La progressione del Fuoco della Kundalini attraverso i diversi chakra porta a livelli di risveglio ed esperienze mistiche diverse. Quando il fuoco della Kundalini infine raggiunge la sommità della testa, il chakra della corona, a volte produce un’esperienza mistica unica mentre si viene riconnessi con i molteplici aspetti del proprio Sé Superiore.

La prima Attivazione Principale viene di solito percepita nella parte posteriore del corpo tra le scapole. Sentirete una pressione in quella zona, che a volte può essere alquanto fastidiosa. Questa è un’indicazione che il portale posteriore del vostro Sacro Cuore si sta aprendo. Ho detto spesso “Quando questo succede, stiamo facendo crescere le nostre ali d’angelo”.

La seconda Attivazione: Il Fuoco della Kundalini sale verso la parte superiore della spina dorsale dove si connette alla Medulla Oblongata, a volte chiamata “La Bocca di Dio”. Questa è un’indicazione che il chakra dell’ascensione viene attivato. Questa attivazione influenzerà anche il chakra della gola. La pratica del Respiro dell’Infinito e del toning accelererà questo processo in quanto contribuirà ad aprire un varco nei blocchi di energia distorta lungo la colonna vertebrale e nel sistema dei chakra.  Il chakra della gola è una delle zone critiche nel corpo che può causare disagio mentre ci sforziamo di rivendicare il nostro potere personale attraverso la parola.

La terza Attivazione: La Ghiandola Pineale e la Ghiandola Pituitaria vengono stimolate ed inizieranno ad inviare impulsi all’apertura del portale della Sacra Mente così che si realizza l’accesso completo al proprio tempio di saggezza personale. Inoltre, si stabilisce una salda riconnessione con la propria  Stella dell’Anima  e Super Anima – Sé Superiore.  Quando questo si verifica,  il vostro viaggio spirituale di ritorno verso i regni più elevati avrà veramente inizio. Inoltre a questo punto siete pronti a ricevere il Sacro Fuoco dello Spirito; le Particelle Adamantine di Luce del Creatore inizieranno automaticamente a fluire nel vostro Sacro Cuore ad ogni respiro. La forza trainante ascendente del Fuoco del Serpente adesso è accompagnata da una infusione discendente delle Particelle Adamantine attraverso la vostra Super Anima – Sé Superiore, che risiede nella vostra Stella dell’Anima. Dovete attivare queste particelle di Luce del Creatore con le vostre intenzioni amorevoli mentre scorrono nel vostro veicolo fisico, con le rimanenti che fluiscono giù verso la Terra e fuori nel mondo a beneficio della Terra e di tutta l’umanità.  Qundo la Kundalini, il Sacro Fuoco, inizia a salire lungo la vostra colonna vertebrale (il tubo eterico di Luce), potete sperimentare momenti di intenso calore interiore mentre il vostro corpo esterno sarà freddo e forse anche umido. Questa è la ragione per cui, inizialmente, è meglio cercare di rilasciare gradualmente il Fuoco della Kundalini custodito nel Chakra della Radice, in  modo da potersi acclimatare lentamente all’integrazione delle frequenze sempre più elevate della Luce Divina.

Ricordate, cari amici, più veloce non è necessariamente meglio quando vi trovate nel bel mezzo del processo trasformativo di ascensione. Come maestri del Sé, voi inizierete a sperimentare un costante flusso ascendente del Sacro Fuoco interiore insieme ad una spinta discendente del Fuoco Spirituale divinamente codificato.  Questo processo vi spronerà ad una maggiore consapevolezza espansa, pensiero più ispirato ed attivazione delle capacità delle quali non eravate affatto  consapevoli. Abbondanti benedizioni, miracoli ed assistenza dai vostri amici dei regni superiori diventeranno la norma, e vi verrà data un’opportunità di diventare, a pieno titolo, attivi Servitori del Mondo insieme alla grande moltitudine dei Servitori del Mondo su tutto il pianeta. Io, per prima, sono eccitata per quello che il futuro ha in serbo per noi, Portatori di Luce. Il mio mantra per il 2012 è: “Questo è il nostro anno per risplendere!” Amore eterno e benedizioni angeliche,

Ronna

Amati Maestri, è importante che vi rendiate conto che ogni fase del Piano Divino è impressa olograficamente nel campo aurico della Terra, così come i Codici della Memoria e gli impulsi che sono stati o saranno accesi dentro ognuno di voi al momento opportuno. Indipendentemente dalle vostre convinzioni, i venti  celesti del cambiamento stanno diventando sempre più forti mano a mano che permeano tutto e tutti sulla Terra. Tutto deve evolvere o trasformarsi; nulla può rimanere statico. Vi incoraggiamo ad approfittare delle opportunità senza precedenti che vi vengono costantemente offerte. Sappiate che siamo con voi ad ogni passo del cammino, in avanti e verso l’alto. Siete amati molto profondamente.

IO SONO l’Arcangelo Michele

 

Trasmesso tramite Ronna Herman

© Copyright Universale Ronna Herman *Copiate e condividete liberamente*

Per saperne di più:  www.ronnastar.com


Il Processo di Ascensione